Cavese, Campitiello: “Vogliamo la Lega Pro”

Scritto da , 25 luglio 2015
image_pdfimage_print

CAVA DE’ TIRRENI. Grande entusiasmo. Quello dei tempi d’oro. Dopo l’ennesima estate tribolata, la Cavese guarda al futuro con fiducia e consueta passione. Si è tenuta questo pomeriggio presso la Mediateca Marte di Cava de’ Tirreni la prima conferenza stampa della stagione della nuova USD Cavese 1919 targata Domenico Campitiello, evento (foto Lia Ranno) al quale la città ha partecipato in massa. Il neo presidente del club biancoblu si è, infatti, presentato ufficialmente alla piazza: “Realizzo questo sogno con un anno di ritardo, ma probabilmente l’esperienza della scorsa stagione mi ha reso ancora più preparato per questa avventura. Credo che una città bella come Cava de’ Tirreni meriti un grande progetto, mi auguro rivedere otto mila spettatori al Simonetta Lamberti”. Una linea guida ben precisa da seguire, così come gli obiettivi da raggiungere nel corso del campionato da parte della squadra: “Puntiamo a vincere, qualsiasi sia il girone – ha asserito con forza il numero uno metelliano -. La Lega Pro è il nostro obiettivo, il nostro sogno”. Immancabile, ovviamente, l’analisi sul nuovo allenatore scelto per guidare la squadra: “E’ una mia idee, ho puntato su un allenatore innovativo, giovane ma preparato e di indubbio valore. In più con lui ci sarà uno staff di primissimo ordine”. Una lunga conferenza nella quale si è parlato anche della campagna acquisti: “Molti nomi ormai sono risaputi, stiamo allestendo una squadra di spessore. Nelle prossime ore, poi, dovrebbero arrivare anche due under dal Chievo Verona” e del discorso impiantistica: “Siamo disponibili ad investire nelle strutture locali, in più siamo certi che l’amministrazione comunale ci sarà vicina”. Sono tanti i giocatori fin qui contattati dal consulente di mercato del club metelliano Iossa. Confermati gli arrivi di Cicerelli, Bongermino e Franco (manca solo l’ufficialità), da Taranto potrebbero arrivare anche il portiere Mirarco e Pambianchi. In mediana è fatta per Di Deo che arriva dal Rimini. In attacco piace Tedesco del Rimini ma soprattutto Del Sorbo, già alla Cavese qualche stagione va. In difesa è pratcamente fatta per Esposito del Monopoli, centrale con il vizio del gol e Sicignano del Potenza. Sempre dal Monopoli potrebbe arrivare l’esterno offensivo D’Anna. La nuova cavese targata Campitiello infatti mercoledì 29 luglio, alle ore 17:30, la squadra si radunerà al stadio Desiderio di Pregiato per la prima sgambatura dell’anno. Il gruppo, agli ordini di mister Longo e del suo staff, inizierà in città il ritiro pre-campionato.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->