Cavalleggeri Guide, avvicendamento del comandante di Reggimento

Scritto da , 28 Settembre 2021
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

Dopo il cambio al vertice della Capitaneria di Porto di Salerno, avvenuto la scorsa settimana, nei giorni scorsi si è tenuto un nuovo cambio ai vertici delle forze militari salernitane, con l’avvicendamento del comandante del Reggimento “Cavalleggeri Guide”. La cerimonia si è svolta presso la Base Logistica Addestrativa di Torre Angellara, alla presenza del Colonnello Daniele Cesaro e il subentrante parigrado Luigi D’Altorio. La cerimonia, ha visto la presenza del comandante della Brigata bersaglieri Garibaldi, Generale di Brigata Massimiliano Quarto, del Prefetto Francesco Russo e altre autorità civili e militari di Salerno. Il simbolico passaggio dello Stendardo tra i comandanti ha sancito anche il cambio al vertice del comando del Raggruppamento “Campania” nell’ambito dell’operazione “Strade Sicure” dove il reggimento Guide è impegnato da giugno scorso. Nel corso degli oltre due anni del comando del Colonnello Cesaro numerose sono state le attività addestrative e operative svolte dalle Guide con l’impiego di personale in concorso sia alle operazioni internazionali “Leonte” in Libano, “Baltic Guardian” in Lettonia e sia a quelle nazionali come “Strade Sicure” piuttosto che l’operazione “Igea” in supporto al Servizio Sanitario Nazionale per fronteggiare l’emergenza pandemica. Il Colonnello Cesaro, ha espresso piena soddisfazione per le capacità e la professionalità degli uomini e delle donne del Reggimento a cui ha rivolto sentimenti di gratitudine per l’impegno e l’estrema dedizione con cui tutti hanno portato a termine con successo ogni compito assegnato sia in patria che all’estero. Il Generale Quarto, ha evidenziato i pregevoli risultati raggiunti dalle Guide augurando al comandante subentrante un sereno e proficuo periodo di comando, ricco di successi e soddisfazioni.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->