Cava de’ Tirreni: Danni a Santa Lucia, Arcara ed in altre frazioni

Scritto da , 29 Settembre 2020
image_pdfimage_print

“Se non è strettamente necessario restiamo in casa ed evitiamo di prendere l’auto. – così ieri pomeriggio il sindaco Servalli si è rivolto ai suoi concittadini – Ci sono problemi in città”. Una tempesta di pioggia e di vento, si è abbattuta con violenza su Cava de’ Tirreni nel pomeriggio di ieri. Ingenti i danni e gli allagamenti che la pioggia e il forte vento stanno provocando in tutta la città, da Passiano a Castagneto, dall’Arcara a Pregiato, dall’Annunziata fino al centro cittadino. Ma la zona che è stata maggiormente colpita è quella di Santa Lucia dove una vera e propria tempesta d’acqua ha causato danneggiamenti agli edifici e all’arredo urbano e provocato momenti di panico nei residenti. “Continua il lavoro del Gruppo comunale di Protezione Civile cavese per segnalazioni di soccorso a seguito delle piogge intense che si stanno abbattendo sulla nostra città. – scriveva ancora il sindaco Servalli – Un albero caduto ad Arcara, danni a Santa Lucia per la caduta di lamiere dalla palestra comunale, tutta la macchina comunale è in moto, con ufficio tecnico ecc, per fronteggiare le diverse chiamate di soccorso che arrivano da più parti del territorio comunale. Al momento proseguono le operazioni di soccorso”. Scene apocalittiche, dunque, con smottamenti di terreno, alberi sradicati che si sono abbattuti sulle auto, strade allagate, lamiere e altro materiale edile divelto che si sono riversati sulla palestra, sulla scuola e sulle strade. Non solo il centro della frazione luciana, ma anche la zona industriale è stata colpita dal maltempo. Nella zona dell’ex bruciatore, c’è stata la caduta di un palo della pubblica illuminazione. Un albero, poi, è crollato all’interno dell’Istituto Scolastico Giovanni XXIII in via Raffaele Baldi. Per fortuna l’imponente albero è caduto all’interno della recinzione dell’istituto scolastico non generando, a quanto sembra, nessun danno alle auto presenti al di sotto della recinzione.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->