Catania-Cavese, scontri tra i tifosi sul traghetto: ferita una ragazzina di 14 anni

Scritto da , 9 aprile 2017
101

Scontri tra tifosi del Catania e della Cavese agli imbarcaderi della Caronte & Tourist, a Messina, dove una pattuglia della polizia era impegnata in un servizio di controllo dei tifosi rossoblu in trasferta a Vibo Valentia, dove oggi si disputa l’incontro di calcio tra le due compagini che militano in Lega pro. I sostenitori della Cavese erano diretti a Gela per la gare del campionato di serie D. Durante il lancio di oggetti tra i sostenitori delle due squadre una bomba carta è esplosa accanto al pulmino del tifosi campani e una scheggia ha raggiunto alla gamba una ragazza, trasportata in ospedale. Ai tifosi del Catania sono stati sequestrati mazze e altri oggetti contundenti e a questo punto gli ultras hanno reagito contro gli agenti. Alcuni tifosi sono stati denunciati.

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.