Castel San Giorgio. Aperta un’indagine sull’incendio dell’auto dell’ex assessore Salvati. Le foto

Scritto da , 2 novembre 2016
Il luogo dell'incendio in via Pietro Fimiani a Castel San Giorgio

CASTEL SAN GIORGIO. Aperta un’indagine dei vigili del fuoco per stabilire le cause del rogo che questa notte, intorno alle 4.50, ha avvolto la Ford dell’ex assessore Michele Salvat. L’incendio, come anticipato da Le Cronache, è divampato  in località Trivio, in via Pietro Fimiani, all’altezza del civico 67. Intervenuti i vigili del fuoco di Mercato San Severino.

Michele Salvati

Michele Salvati

L'abitazione dell'ex assessore

L’abitazione dell’ex assessore

Il luogo dell'incendio in via Pietro Fimiani a Castel San Giorgio

Il luogo dell’incendio in via Pietro Fimiani a Castel San Giorgio

Via Pietro Fiminai a Castel San Giorgio, questa mattina

Via Pietro Fiminai a Castel San Giorgio, questa mattina

Attesa la relazione dei caschi rossi per stabilire le origini dell’incendio. L’interveno è terminato alle 6.40.

Consiglia