Caso Ruggi, Pasquino porta le carte in Procura

Scritto da , 23 maggio 2013

Altro che intese, accordi, e clima disteso invocato da Guido Trombetti, neo vicepresidente della giunta Caldoro ieri in visita a Salerno. Sul “Ruggi d’Aragona” il clima si è ulteriormente infuocato. A poche ore dall’udienza fissata dal Tribunale amministrativo regionale di Salerno, il botta e risposta tra Regione Campania ed Ateneo salernitano si è arricchito anche della «difesa» del direttore generale (o commissario, non si comprende ancora bene), Elvira Lenzi che per la prima volta è intervenuta nella complicata vicenda.

 

23 maggio 2013

 

Servizi e approfondimenti sul quotidiano in edicola

Consiglia