Caso Roberto De Luca, Casciello ironizza: “E’ lui il consulente o un giornalista?”

Scritto da , 6 dicembre 2015

“Solo una precisazione rispetto alle interpretazioni date da alcuni giornali: in Provincia non mi occuperò di “gestire” fondi ma solo di elaborare progetti in grado di attrarre investimenti sul territorio. Resto sempre disponibile a chiarire ogni aspetto dell’attività in questione, al fine di evitare eventuali equivoci o interpretazioni errate” lo scrive Roberto De Luca sul suo profilo facebook. Intanto ad alimentare qualche polemica politica sulla vicenda è Gigi Casciello di Forza Italia. Sempre su Fb arriva la risposta: “Ma il vero consulente economico del presidente della Provincia di Salerno sarà il figlio minore di De Luca (che lo faccia gratis è relativo) o un mio collega che appena quattro anni fa fu messo alla porta dall’allora sindaco di Salerno? In fondo già ora fa il consulente dell’ “esperto di economia” Roberto De Luca. In un altra nota Giuseppe Agovino, Vice Coordinatore Provinciale Forza Italia Salerno, scrive: “”Il sospetto è ormai una triste realtà sotto gli occhi di tutti i cittadini della provincia di Salerno. Parlo della sudditanza del presidente Giuseppe Canfora nei confronti di Vincenzo De Luca, avendo nominato Roberto De Luca Junior, figlio del presidente della Regione Campania, suo consulente politico.È ovvio ed evidente che si tratta di una nomina imposta e condizionata dall’ex sindaco di Salerno, che pensa di gestire così, contemporaneamente, Regione, Comune e Provincia di Salerno in un sistema di potere arcaico e medioevale. Non passi questa scelta come per il bene della comunità: non è certo per gestire i fondi regionali che Roberto De Luca sarà in Provincia. Piuttosto per garantire all’impero deluchiano di non sgretolarsi su se stesso. Sono indignato come cittadino, come dirigente di Forza Italia e chiedo che Canfora si dimetta, avendo alle spalle anni di fallimento politico come sindaco di Sarno e presidente della Provincia”.

Consiglia