Caso De Luca: condannati a rimborso anche assessori e consiglieri

Scritto da , 4 febbraio 2015

Vincenzo De Luca, decaduto da sindaco di Salerno per effetto della sentenza emessa dalla Corte di Appello, e’ stato condannato al rimborso, in favore dei parlamentari del M5S Andrea Cioffi, Silvia Giordano e Girolamo Pisano, delle spese di giudizio che ammontano a 10.700 euro. E quanto si legge nella sentenza dei giudici del secondo collegio della Corte di Appello di Salerno. Condannati al rimborso di 10.700 euro per spese processuali anche gli assessori comunali Eva Avossa, Alfonso Buonaiuto, Luca Cascone, Domenico De Maio, Ermanno Guerra, Vincenzo Maraio, Francesco Picarone, Giovanni Savastano e altri 18 consiglieri comunali che avevano presentato distinti ricorsi in Appello contro la sentenza di primo grado del Tribunale diSalerno

Consiglia