CasaPound incappuccia le fontane contro gli aumenti in bolletta

Scritto da , 30 novembre 2013
image_pdfimage_print

Nel corso della notte gli attivisti di CasaPound Italia hanno incappucciato decine di fontanelle pubbliche in città per protestare contro l’aumento del 13% della bolletta idrica.

“Dal 2007 ad oggi- afferma il responsabile provinciale di Cpi Luca Lezzi- a Salerno la spesa annua a famiglia ha subito un aumento record del 59,4% senza che si sia provveduto adeguatamente a compensare questo maggior esborso con una riduzione consistente della dispersione di rete.”

“A questo panorama- continua Lezzi- si aggiungerà un ulteriore aumento in bolletta del 13,4%. Riteniamo sia giunto il momento che Salerno Sistemi la smetta di tentare solamente una giustificazione dei continui aumenti di tariffa dando ben altre risposte ai cittadini salernitani.”

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->