Caramanno: Ingresso più agevole all’Arechi

Scritto da , 16 Settembre 2021
image_pdfimage_print

di Enzo Sica

Migliorerà l’accesso allo stadio Arechi dei tifosi in occasione delle prossime due partite interne, quelle contro Atalanta sabato sera e Verona mercoledì pomeriggio 22 settembre. La sicurezza ed anche un pizzico di pazienza in più la chiede l’assessore allo sport del Comune di Salerno, Angelo Caramanno finito suo malgrado nell’occhio del ciclone per le tante critiche anche ingiuste, crediamo, piovutegli addosso alle luce dei disservizi per gli ingressi emersi nella partita contro la Roma. Dice l’assessore:<Abbiamo cercato di rendere agevole, come sarà, il piano per permettere l’ingresso degli spettatori allo stadio. Con tante riunioni che ci sono state in questi giorni anche per evitare che si possa ripetere quanto avvenuto nella prima gara di campionato> In che senso, assessore? <In aggiustamenti vari che avevano, inizialmente, portato molti spettatori a lamentarsi delle file, dei tornelli che non funzionavano e di tante altre piccole cose che certamente non dipendevano dalla nostra volontà> Il nuovo piano cosa prevede? <Ci sono piccoli step di aggiustamento che permetteranno ai tifosi un ingresso tranquillo evitando soprattutto le lunghissime file che hanno scatenato quelle critiche assurde delle quali l’amministrazione comunale non aveva colpe> Si spieghi meglio <Guardi inizialmente i biglietti si potevano fare solo attraverso internet e si scaricavano sul foglio di carta. Arrivati allo stadio c’era difficoltà a far recepire i fogli ai tornelli. Dunque si perdeva tempo e le file erano chilometriche> Da sabato cosa succederà^ <La vendita dei ticket per una modifica normativa è stata fatta anche presso alcune ricevitorie. Dunque ci saranno i cartoncini che verranno recepiti dai tornelli e tutto si svolgerà con più tranquillità. Pensi che le fila per entrare allo stadio in questo momento sono fisiologiche. Un piccolo particolare non di poco conto. Domenica a Torino c’era un chilometro di fila ed i tifosi del Toro non si lamentavano della lunga attesa> Ieri avete fatto la riunione del G.O:S: per mettere a fuoco l’organizzazione delle due gare interne ravvicinate <Sì è stato un incontro con le forze di Polizia e la sicurezza della Salernitana nel corso del quale abbiamo discusso proprio di questi problemi, dell’accesso allo stadio, di cosa si dovrà fare per migliorare ulteriormente la macchina organizzativa. Ovviamente chiediamo ai tifosi la massima collaborazione ed anche di recarsi con anticipo allo stadio. Si eviteranno quelle file chilometriche come dicono ed anche il servizio sarà più agevole. Credo che in tal senso sia il mio assessorato così come l’intera Amministrazione Comunale abbiamo davvero fatto il massimo per rendere più tranquilli l’accesso ai tifosi che assisteranno alle partite da sabato in poi> Assessore ma quei seimila posti in più che abbassano, per ora, notevolmente la capienza dell’Arechi che potrebbe arrivare a 20 mila presenze circa con le normative covid quando saranno disponibili viste le continue lamentele di tanti tifosi che non riescono a vedere la Salernitana in serie A? <Stiamo lavorando come amministrazione da un pò di tempo per risolvere anche questo ulteriore problema. Certo bisogna installare altri tornelli e se tutto andrà per il verso giusto in circa 40 giorni ce la faremo ad aumentare la capienza>

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->