Carabinieri salvano una 55enne dal suicidio

Scritto da , 18 dicembre 2015

CAVA DE’ TIRRENI/NOCERA SUPERIORE. Tneta il suicidio nei pressi della Badia di Cava de’ Tirreni, salvata 55enne di Nocera Superiore.
Il reparto operativo dei Carabinieri di Nocera Inferiore, al comando del maggiore Enrico Calandro, è intervenuto mercoledì sera, intorno alle 22, per soccorrere una donna allontanatasi da casa senza un motivo apparente.
L’allarme è partito quando i suoi familiari si sono accorti della sua assenza. Strano era parso ai congiunti della 55enne che non era rincasata ad ora tarda, contrariamente a come era solito fare.
Gli uomini dell’Arma, coadiuvati da una pattuglia di Cava de’ Tirreni, si sono messi all’opera e in poco tempo hanno ritrovato la donna nocerina in una località montana nei pressi della Badia cavese, in evidente stato confusionale derivante dall’assunzione di psicofarmaci. probabilmente legata ad un tentativo di suicidio..
A  sostegno dei militari è intervenuta anche un’ambulanza, che ha rianimato la 55enne e l’ha trasportata all’ospedale di Cava.
I motivi alla base del suo gesto sembrano rientrare tra i disturbi dell’umore di cui ella pare soffrisse da qualche tempo.                  (m.s.)

Consiglia