Carabinieri di Vallo della Lucania: il maggiore D’Ambrosio lascia il posto al tenente colonnello Picchi

Scritto da , 21 Settembre 2022
image_pdfimage_print

Cambio al vertice a Vallo della Lucania per la locale compagnia dei carabinieri. Il maggiore Annarita D’Ambrosio, arrivata nel Cilento nel luglio del 2019, lascia il posto al tenente colonnello Sante Picchi che fino ad oggi ha servito l’Arma a Vico del Gargano, in provincia di Foggia. Originario del Lazio, Picchi è laureato in Giurisprudenza e Scienze dell’Amministrazione, è Cavaliere dell’Ordine al merito della repubblica italiana ed insignito della medaglia mauriziana e di lungo comando. molto lungo il curriculum del tenente colonnello: il comando del nucleo informativo del gruppo di Castello di Cisterna dove ha assolto anche l’incarico di vicecomandante del gruppo, la direzione della compagnia di Monfalcone e del nucleo operativo e radiomobile di Campi Salentina dove ha retto per un periodo il comando della compagnia. Per il maggiore D’Ambrosio, che lascia dopo tre anni intensi durante i quali ha guidato la caserma nel periodo della pandemia. Il maggiore ha svolto un’importante attività contro il traffico di droga, ma ha anche effettuato importanti attività per il contrasto alla violenza sulle donne, oltre ad aver condotto diverse indagini sulla pubblica amministrazione e su reati ad essa strettamente legati. La destinazione del maggiore Annarita D’Ambrosio è la Scuola Allievi Carabinieri di Roma che dovrà dirigere. Il cambio al vertice darà anche il via alla trasformazione della caserma vallese che diventerà un Reparto Territoriale dell’Arma.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->