Capodanno in piazza, poca gente

Scritto da , 1 gennaio 2015
image_pdfimage_print

C’erano non più di duemila persone, in Piazza Amendola a salutare il 2014  in compagnia di Rocco Hunt ed Emma Marrone che si sono esibiti in concerto prima della mezzanotte. «Grazie al sindaco ho avverato il mio sogno», ha dichiarato il giovane rapper salernitano che tra una rima e l’altra non si è fatto sfuggire la polemica: “O presidente d’o consiglie nu se ne fotte d’e famiglie”. Poi il brindisi finale del sindaco Vincenzo De Luca: «Dalla città della luce vogliamo lanciare un messaggio di speranza, buon anno a tutti. E il prossimo anno lo trascorreremo in Piazza della Libertà».«Un saluto caloroso – ha detto De Luca – a quelli che sono giunti da tutta  la regione e da tutta Italia per festeggiare con noi nella città delle Luci d’Artista.E’ stato un anno importante nel quale siamo diventati una delle città turistiche più attraenti d’Europa. E nel 2015 riusciremo ad ottenere per la nostra terra risultati ancora più importanti per i lavoro, l’ambiente, la solidarietà, la qualità della vita. Grazie ad Emma e Rocco che ci hanno donato grandi emozioni e dimostrano che con il talento e la determinazione ogni risultato, anche quello più arduo, è raggiungibile.Andiamo avanti, uniti per un futuro migliore per i giovani, per le nostre famiglie, per le persone sole e malate».

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->