Capodanno in piazza nel salernitano: i concerti del 31dicembre e 1 gennaio

Scritto da , 30 dicembre 2017

Erika Noschese

Grandi eventi nel salernitano per salutare il 2017 ed accogliere il nuovo anno a suon di musica. A Salerno, lavori in corso per ospitare il concerto di Fiorella Mannoia, una delle protagoniste più importanti della musica leggera che salirà sul palco di piazza Amendola alle 21.45, tra le Luci d’Artista che resteranno accese tutta la notte di San Silvestro. A condurre la serata l’attrice Serena Autieri. La band che accompagnerà Fiorella Mannoia è composta da Carlo Di Francesco (percussioni e produzione musicale), Davide Aru (chitarre), Diego Corradin (batteria), Luca Visigalli (basso), Claudio Storniolo (pianoforte e tastiere). La scaletta che seguirà l’amata cantautrice è ancora work in progress ma non mancheranno i suoi successi, tra cui “Combattente”, “Come si cambia”, “Che sia benedetta”, “Quello che le donne” e “Sally”, solo per citarne alcune. La decisione definitiva spetterà poi all’artista e Di Francesco. Alle 24 poi consueto brindisi di Mezzanotte ed a seguire lo spettacolo di Fuochi Pirotecnici. La provincia di Salerno si appresta a dare il benvenuto al 2018 con della buona musica: a Cava de’ Tirreni – in attesa del concertone del 6 gennaio con Roberto Vecchioni – dalle 11 alle 18 del 31 dicembre, artisti locali si esibiranno lungo corso Umberto I. La sera del 1 gennaio, ad animare piazza Europa per il classico “Capodanno con i cittadini” sarà invece Arisa, contesa già da Amalfi e Benevento. A Castelcivita, in piazza Santa Sofia, i cittadini brinderanno al nuovo anno con gli Almamegretta, a partire dalle 22. A Nocera Inferiore, invece, cresce l’attesa per il concerto del 1 gennaio, in piazza Diaz che ospiterà i Tiromancino. Il 2018 inizierà a suon di musica anche a Ravello dove alle 11 si terrà il tradizionale concerto di Capodanno presso l’auditorium Oscar Niemeyer. Per la città di Salerno, Capodanno è anche sinonimo di tradizione e, dunque, anche quest’anno si terrà il tradizionale appuntamento presso il teatro Verdi. L’appuntamento è il 1 gennaio, alle 18.30 e alle 21.30 con l’Orchestra Filarmonica Salernitana che proporrà i più noti brani di musica classica. Ad Amalfi, la notte di San Silvestro sarà accompagnata dai tradizionali appuntamenti con le sfilate delle bande “Città di Minori”, “La banda del Din Din”, “Capodanno Folk Amalfitano” e “Gruppo Folk Pogerolese” che invaderanno le strade di uno dei Comuni più belli della Costiera Amalfitana dal mattino fino alla notte, attendendo così lo scoccare della mezzanotte per il consueto brindisi e lo spettacolo dei fuochi pirotecnici sul Lungomare, prima del Capodanno in piazza Duomo alle 00.30 con Arisa. Ad Agropoli, invece, il 1 gennaio, dalle 21, si terrà il Gran Concerto di Capodanno in piazza Vittorio Veneto.

A Vietri sul Mare ritorna il tradizionale brindisi

Ritorna il tradizionale brindisi di fine anno a Vietri sul Mare. Appuntamento domani mattina con l’ottava edizione del “Cin Cin – Brindiamo Insieme”, organizzata dai commercianti di Vietri sul Mare, con il patrocinio del Comune ed il supporto della Pro Loco e dell’associazione ristoratori. Spettacoli, musica, dance ed animazione per i bambini intratterranno residenti e visitatori dalle ore 11,00 fino al tardo pomeriggio. Alle 12,00 musica live con i Via Toledo; poi l’esibizione di Gianni Pelella, meglio noto come Giovanni Ca’ Chitarra. Ancora spettacolo della compagnia “Saranno Vietresi” ed esibizione dello studio danza di Maria Cardamone.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->