Campania: legale M5s, tribunale non puo’ pronunciarsi prima Tar

Scritto da , 1 luglio 2015

“Depositeremo al tribunale civile di Napoli il decreto del Tar che ha fissato al 29 luglio la discussione di merito sul nostro ricorso. I giudici civili devono attendere la decisione di merito perche’ pregiudiziale alla sospensione di Vincenzo De Luca”. A precisarlo all’Agi, l’avvocato Oreste Agosto, legale del Movimento Cinque Stelle. “Abbiamo centrato un grande obiettivo – dice ancora il legale- perche’ adesso il tribunale civile non puo’ esprimersi sulla richiesta di sospensiva della sospensione di Vincenzo De Luca per effetto della legge Severino”.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->