Campania: al via seconda gara da 23 mln per porto Salerno

Scritto da , 10 luglio 2014

“Ha preso il via questa mattina, con la pubblicazione in Gazzetta europea, la gara da 23 milioni di EURO per l’affidamento della progettazione esecutiva, il coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione e l’esecuzione dei lavori di prolungamento del molo di sottoflutto nel Porto commerciale di Salerno”. Ad annunciarlo e’ l’assessore regionale Edoardo Cosenza, coordinatore dei Grandi Progetti regionali della Campania. “E’ il secondo lotto di lavori relativi al Grande progetto porto di Salerno che va a gara – ricorda l’assessore Cosenza – il primo appalto, del valore di 32 milioni di euro e relativo al consolidamento del molo Trapezio, era gia’ stato indetto prima ancora del via libera definitivo da parte di Bruxelles al finanziamento dell’intervento, ricevuto il primo luglio scorso: la scelta era dettata dall’esigenza di velocizzare al massimo le procedure di attuazione dei lavori e, quindi, l’apertura dei cantieri. Il bando e’ scaduto il 17 giugno scorso ed e’ in corso l’iter necessario all’aggiudicazione. “L’Autorita’ portuale di Salerno, – ha detto ancora Cosenza – soggetto beneficiario del finanziamento, guidata dal presidente Andrea Annunziata, sta portando avanti con grande determinazione ed efficacia l’intero Grande progetto da 73 milioni di euro. Stiamo procedendo spediti, mantenendo gli impegni, nella piena consapevolezza che potenziare il sistema portuale della Campania significa contribuire a rilanciare l’economia della regione”. Per il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, si tratta di “un ‘altra buona notizia che conferma la validita’ della strategia immaginata e messa in campo”. “Abbiamo scommesso sulla portualita’ per creare sviluppo ed occasioni di crescita”, ha concluso Caldoro.

Consiglia