Campana di vetro “esplode” in piazza Nizza

Scritto da , 21 settembre 2015

 

Le conseguenze potevano essere più gravi. Una campana predisposta per la raccolta del vetro ha improvvisamente ceduto con le bottiglie che come fionde si sono dirette verso la strada. Il fatto è avvenuto ieri mattina intorno alle 13,20 all’altezza di piazza Nizza. Alcune bottiglie hanno sfiorato le auto in sosta, altre sono finite al centro della carreggiata. Alcune auto sono riuscite a dribblare altre le hanno schiacciate facendo schizzare pericolosamente i vetri ai lati con i passanti che solo per un caso fortuito non sono stati centrati dalle schegge con tutte le conseguenze del caso. Immediatamente sono state allertate le forze dell’ordine e la polizia municipale per la rimozione immediate delle bottiglie che potevano diventare arma imopropria per qualche buontempone ed in ogni caso per evitare situazioni che potessero arrecare pericoli a pedoni ed automobilisti. Restano da comprendere i motivi che hanno provocato la ruttore della campana per le bottiglie di vetro e, soprattutto, se quest’ultima viene regolarmente svuotata dal personale preposto da Salerno Pulita. In ogni caso sarebbe necessaria una meticolosa manutenzione ed una raccolta più celere per evitare episodi simili a quello verificatosi ieri mattina in piazza Nizza. parte degli inquirenti. Alla prova dello stub sarebbe risultato negativo Roberto Esposito Quest’ultimo si sarebbe immediatamente lavato, ed utilizzato un detergente, per eliminare le tracce della polvere da sparo, cosa che non avrebbero fatto gli altri indagati.

 

Consiglia