Cambia l’orario di una commissione, bagarre ieri a Palazzo di Città

Scritto da , 8 novembre 2016
comune-salerno

di Brigida Vicinanza

Dopo la “festa” del weekend per le Luci d’Artista, al terzo piano di Palazzo Guerra è stato un lunedì di confusione. Ancora Commissioni consiliari permanenti al centro delle discussioni tra i consiglieri. Colpa di una mail sbagliata, di qualche orario cambiato e gli animi si surriscaldano. Pare infatti che non sia stato segnalato a tutti il cambio di orario di un incontro di Commissione e che quindi qualche consigliere abbia perso la convocazione. Una presenza a questo punto “preziosa” dati i compensi dei gettoni di presenza, ma nervosismo che pare si sia subito placato, senza ulteriori polemiche. Sul tavolo della Commissione Mobilità intanto arriva il bando indetto da Salerno Pulita per la pulizia dei mezzi della società. I consiglieri della Commissione hanno infatti proposto al presidente Mimmo Ventura di poter dare la possibilità di assumere ulteriore personale all’interno della società che si occupi del caso e quindi non ricorrere per forza ad un “esterno” che faccia il lavoro di pulizia dei mezzi. Mentre in Commissione Urbanistica pare si muova qualcosa. E in questo caso, le “pietre” della chiesa di via Vinciprova, “promessa” in campagna elettorale dal primo cittadino Enzo Napoli e i cui lavori dovrebbero riprendere a breve.Come ha esposto durante la riunione di Commissione il dirigente Giovanni Micillo, convocato dal presidente Luca Sorrentino. Entro aprile a quanto pare, la chiesa dovrebbe essere pronta “al grezzo”, mentre per quanto riguarda la rifiniture (che non sono comprese nell’appalto della ditta che si occuperà di mettere in piedi l’edificio) si vedrà e quindi probabilmente si conta di avere tutto ultimato per l’estate del 2017.

Consiglia