Calo degli iscritti e poco personale, al via l’accorpamento dei plessi scolastici

Scritto da , 8 dicembre 2018
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

Calo di iscritti e poco personale a disposizione. sarebbero queste le motivazioni che avrebbero portato la dirigente scolastica dell’ Istituto Comprensivo salerno V ogliara, Ida lenza. a procedere con l’accorpamento delle classi per quanto riguarda le scuole dei rioni collinari di salerno e dunque ogliara, sant’angelo di ogliara, Giovi e san Mango Piemonte. ad oggi, ci sono in organico circa 14 collaboratori scolastici a tempo indeterminato e 3 a tempo determinato, il che rende complessa l’apertura quotidiana dei plessi in caso di assenza del personale. Il calo delle nascite potrebbe infatti determinare, per il prossimo anno scolastico, una lieve flessione degli iscritti con conseguente riduzione del numero dei collaboratori scolastici in organico, e non ultimo la probabile attivazione di un’ulteriore classe prima a tempo pieno nel plesso di san Mango e di una ulteriore classe prima nel plesso di Giovi sempre a tempo pieno, ragion per cui sembra impossibile l’apertura di 11 plessi, non riuscendo ad assicurare il servizio pubblico essenziale d’istruzione per l’anno scolastico 2019/20. a causa del numero esiguo di alunni, la dirigente scolastica non giustifica l’apertura di tutti i plessi di primaria, per cui si renderebbe necessario procedere ad accorpamento per il prossimo anno scolastico anche in virtù del fatto che il numero dei collaboratori scolastici viene assegnato in organico alle scuole in base al numero di alunni complessivo dell’Istituzione scolastica e non in base al numero dei plessi. Per l’anno scolastico 2018/2019, infatti, per la sola scuola dell’infanzia il plesso di ogliara ha due sezioni a tempo indeterminato; il plesso di Giovi Piegolelle ne ha 2 a tempo pieno e una a tempo normale e lo stesso vale per san Mango Piemonte. la scuola primaria di ogliara ha 5 classi a 72 ore, quella di Piegolelle 2 classi a 27 ore mentre quella di Casa Polla 3 classi a 27 ore e il plesso di san Mango Piemonte due classi a 27 ore. Per la scuola secondaria di primo grado ci sono due sezioni a tempo normale ed una sezione – sempre a tempo normale – a Giovi. Dal prossimo anno, dunque, la situazione potrebbe cambiare e qualche plesso scolastico chiudere definitivamente. ad oggi però nessuna decisione definitiva è stata presa in merito. si attende, infatti, l’incontro che si terrà il 13 dicembre, a Giovi.

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->