Bottigliette contro Sanderra: “Servono 5 rinforzi. Mendicino? Serve Agodirin”

Scritto da , 5 agosto 2013
image_pdfimage_print

Sognava un esordio diverso. Una prima degna di un proscenio prestigioso come l’Arechi. E’ finita con le bottigliette che gli piovevano addosso…. Due che l’hanno quasi colpito tra i mugugni dello stadio. Non si scompone più di tanto il tecnico che preferisce guardare avanti in attesa dei rinforzi. “Una sconfitta pesante ma due settimane e mezzo sono poche per trarre un bilancio definitivo – ha esordito il mister ex Latina – inviterei a non fare drammi ma a rimboccarci le maniche per ritrovare le giuste motivazioni. L’obiettivo era è rimane il campionato, sappiamo tutti, società in primis che questa squadra va rinforzata con almeno 4-5 pedine.” Sulla posizione di Grassi. “Ha giocato così anche a San Marino ed è l’unico con i piedi buoni. Zampa avrebbe assicurato più quantita”. Sui rinforzi ha le idee chiare: “In difesa servirebbe qualche esterno di qualità ed il centrocampo va sicuramente rinforzato. Mendicino lo vedo come una seconda punta quindi chiederei sempre un esterno di qualità capace di saltare l’uomo. Agodirin è uno di quelli che mi piace per quel ruolo”

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->