Bottiglieri: “La Fondazione Ghirelli pagherà tutti i creditori”

Scritto da , 7 Agosto 2015
image_pdfimage_print

“Entro il 30 settembre abbiamo preso impegni precisi e rigorosi con i creditori di pagare tutti i compensi e quant’altro la Fondazione deve. Siamo ottimisti e, probabilmente, se le cose funzionano, nonostante nel mese di agosto si fermi un po’ tutto, potremmo farcela anche per la fine di questo mese. I funzionari della Regione stanno lavorando con impegno per risolvere velocemente la situazione. Il Governatore De Luca ha già dato dei segnali in termini di efficienza e di velocità”. A lanciare un segnale di speranza ai creditori e ai dipendenti della Fondazione Salerno Contemporanea, che gestisce il Teatro Ghirelli, è lo stesso Presidente, il dottor Antonio Bottiglieri che ha fiducia nell’operato dei funzionari della nuova amministrazione regionale: ”Abbiamo fiducia in questa nuova Regione che a differenza di quella precedente sta cercando di provvedere in tempi utili. Abbiamo dei doveri nei confronti dei dipendenti e dei fornitori che saranno tutti, ovviamente, rispettati. La vecchia Regione, con l’Assessorato alla Cultura, diretto dalla professoressa Caterina Miraglia, doveva darci ancora i contributi del 2013, del 2014 e del 2015. Vantiamo anche crediti da parte di teatri dove la Fondazione Ghirelli ha lavorato che a loro volta non hanno avuto i soldi dalla Regione in tempi utili: parlo ad esempio del Mercadante o del Festival di Benevento. La situazione che sta vivendo la Fondazione Ghirelli non è diversa, quindi, da quella che stanno vivendo gli altri teatri della Campania. Adesso la Regione, finalmente, sta funzionando velocemente e noi riteniamo di poter far fronte agli impegni presi ufficialmente”. Impegni che sono stati sottoscritti, dalla quasi totalità dei dipendenti, con un accordo ufficiale raggiunto presso la sede di Confindustria di Salerno:” Qualcuno ha preferito adire le vie legali, ma gli uni e gli altri, contemporaneamente, saranno messi a posto entro il 30 settembre”. Aniello Palumbo

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->