Botti di Capodanno: 20 feriti

Scritto da , 1 gennaio 2014

In tutta la Provincia si segnalano complessivamente 20 feriti, 8 dei quali nella Città di Salerno, di cui uno ha subito l’amputazione di un dito, mentre un secondo ha riportato lesioni ad una gamba ed è stato ricoverato presso l’Ospedale “Ruggi D’Aragona” con una prognosi di 30 giorni per lesioni ad una gamba. Ad Agropoli, invece, un cittadino marocchino trentatreenne ha riportato l’amputazione di tre dita della mano destra dopo aver maneggiato un artifizio inesploso. Nell’Agro Nocerino-Sarnese si segnalano invece 11 feriti in tutto, 9 dei quali in maniera lieve, mentre altri due hanno riportato lesioni guaribili rispettivamente in 30 e 25 giorni per lesioni cagionate dallo scoppio di petardi.

Consiglia