Boom di venditori abusivi, l’AssoFiori chiede l’intervento dell’amministrazione

Scritto da , 21 marzo 2016
image_pdfimage_print

Ancora una volta il commercio salernitano è stretto nella morsa dell’abusivismo. A farne le spese, nella giornata di ieri, sono stati in particolar modo i fioristi salernitani che hanno dovuto “lottare” con la massiccia presenza, sul territorio cittadino, di venditori ambulanti non autorizzati di fiori e palme. Una scena che si ripete, costantemente, ad ogni festività: è stato così a san Valentino e alla festa della donna. Tante sono state le segnalazioni inoltrate già nelle scorse settimane ma il fenomeno non è stato arginato. A porre la questione è stata anche Assofiori che aveva chiesto anche un incontro con l’amministrazione comunale al fine di studiare soluzioni per poter riportare la legalità, anche alla luce dei numeri ormai diventati importanti. Incontro che si terrà nella giornata di domani. Assofiori, dal canto suo, stigmatizza ancora una volta il dilagare del fenomeno dell’abusivismo – che, tra l’altro, interessa praticamente tutti i settori del commercio – che altro non fa che arrecare danni ai fioristi salernitani ed all’intera economia provinciale

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->