Bomba ecologica in centro

Scritto da , 6 dicembre 2018
image_pdfimage_print

di Vincenzo Senatore

Una mega discarica abusiva, con la possibile presenza di rifiuti tossici, sarà al centro di un’operazione di bonifica da parte del Comune di battipaglia. il lavoro sarà effettuato da una società specializzata dal momento che i tecnici comunali hanno chiesto un intervento esterno al fine di evitare pericoli per la salute e forme di contaminazione. tutto comincia con una segnalazione da parte dei carabinieri, che il 4 ottobre scorso individuano un’area di proprietà comunale ubicata in via generale gonzaga angolo viale della libertà, “ricettacolo di rifiuti di ogni genere – si legge nel verbale dei militari dell’arma – di cumuli di materiale di risulta proveniente da demolizione, bidoni di vernici, olii minerali esausti, diluenti batterie ed autovetture in disuso, nonché di sacchetti di rifiuti che avventori lanciano nel transitare”. Nel corso del successivo sopralluogo, effettuato da tecnici dell’amministrazione, viene accertata la presenza di ingenti quantitativi di rifiuti di varia tipologia, parzialmente occultati da inerti e vegetazione spontanea. di qui la richiesta di intervento della alba srl, società che si occupa proprio di smaltimento dei rifiuti e che, però, chiede al Comune di far effettuare una preventiva verifica del sito per capire se c’è presenza di contaminazioni o pericoli. per questo motivo il Comune decide di interpellare cinque aziende specializzate, chiedendo loro un preventivo per l’intervento. l’appalto per la verifica sullo stato dell’area viene quindi affidato alla ditta agriricerche, che adesso si occuperà di tutte le indagini in loco e successivamente trasmetterà una relazione dettagliata al Comune. intanto le indagini in merito agli autori degli sversamenti illeciti sono affidate ai carabinieri, che stanno cercando di risalire a questi criminali attraverso gli elementi raccolti sul posto. E’ del tutto clamoroso che, nel terzo millennio, esistano ancora delle vere e proprie bombe ecologiche nel cuore delle città.

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->