Boccia, economia deve diventare priorita’ per il Paese

Scritto da , 29 Novembre 2019
image_pdfimage_print

VENERDÌ 29 NOVEMBRE 2019 19.52.39
“Dobbiamo passare dagli slogan ai fatti e l’economia deve diventare una priorita’ per il Paese”. Cosi’ il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia parlando a margine di un appuntamento della scuola di formazione politica ‘Politeia’ a cui ha partecipato a SALERNO. “E’ da tempo che sentiamo parlare di una questione Sud ma noi la vediamo in una questione nazionale. Per noi una grande questione nazionale e’ la cosiddetta questione industriale, ritornare all’incremento di occupazione del Paese a partire dal nostro Mezzogiorno, il che significa usare le risorse gia’ stanziate, attivare cantieri, incrementare occupazione e collegare territori nell’interesse del Paese e del nostro Mezzogiorno”, ha detto. Per il presidente di Confindustria e’ necessario “recuperare quella che abbiamo chiamato la questione temporale. Cioe’ in quanto tempo facciamo le cose che diciamo” in quanto “siamo molto bravi a governare l’emergenza vedi la situazione ponte Morandi, in diciotto mesi si riesce a fare un ponte, come abbiamo una dimensione di normalita’ non riusciamo a reagire”. Boccia ha sottolineato che “l’economia deve diventare una priorita’ per il Paese in una grande operazione anticiclica a partire dal nostro Mezzogiorno che ha bisogno d’infrastrutture rilevanti per essere al passo di un grande paese industriale qual e’ l’Italia”. Per il leader degli industriali “con una recessione in Germania, una recessione nel Mezzogiorno e un calo degli ordini al Nord”, e’ il momento “di fare quello che Draghi ci dice da tempo, non occorre solo una politica anticiclica monetaria ma anche una politica economica in chiave nazionale ed europea”

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->