Blitz di fine anno all’aeroporto Anna Ferrazzano presidente

Scritto da , 3 gennaio 2017

di Andrea Pellegrino

All’epoca voleva perfino quererarlo per diffamazione, oggi, invece, da quella stessa persona ha avuto il via libera per sedersi sulla poltrona più alta dell’Aeroporto di Salerno. Si tratta di Anna Ferrazzano, un tempo candidata sindaco del Pdl (nel 2011), già vicepresidente della Provincia di Salerno (all’epoca di Cirielli) e di Vincenzo De Luca che in quella campagna elettorale ne disse di tutti i colori nei confronti della sfidante, addirittura adombrandone una presunta contiguità con ambienti camorristici. Già da tempo tra i due scorre buon sangue. Ma ora più che mai, in vista della prestigiosa nomina che è arrivata direttamente con un blitz di fine anno. Il 30 dicembre, infatti, l’assemblea dei soci ha ratificato il nuovo vertice del consorzio, piazzando appunto Anna Ferrazzano. Mentre resterebbero ancora congelate le nomine per il consiglio d’amministrazione. Qui il pressing è anche di Mimmo Volpe (sindaco di Bellizzi) e di Ernesto Sica (primo cittadino di Pontecagnano Faiano). A rappresentare il Comune di Salerno, quindi il sindaco Enzo Napoli, è stato Nico Mazzeo (consigliere comunale di Salerno per i giovani) che ha partecipato al vertice di fine anno alla Camera di Commercio. Attualmente la Ferrazzano siede anche all’Asi come componente ma il consorzio d’area industriale si avvia verso la rimodulazione, dopo le dimissioni da presidente di Americo Montera. Qui un posto era stato offerto a Paky Memoli, consigliere comunale di Campania Libera che però avrebbe rispedito al mittente la proposta. Il Consiglio dell’Asi, tra l’altro, dovrebbe andare in proroga fino ad aprile con la nomina di un commissario. Ruolo che potrebbe essere occupato da Bruno Di Nesta, che, tra l’altro, rischia il processo per concussione – insieme al presidente della Provincia Giuseppe Canfora – proprio per aver fatto pressioni sull’ex presidente dell’Asi Cassandra. Clima rovente, dunque, a Palazzo di Città. Dopo la nomina dell’ex consigliere comunale Nino Criscuolo nel comitato di gestione dell’autorità portuale unica, quella della Ferrazzano all’aeroporto di Salerno ha creato ulteriore fibrillazione all’interno della maggioranza. E non si escludono ripercussioni in vista delle elezioni provinciali fissate per domenica prossima. Il Pd, ricordiamo, ha candidato direttamente il primo cittadino Enzo Napoli che vorrebbe, naturalmente, tutta la maggioranza al suo fianco nella battaglia elettorale.

Consiglia