Bivacco in via Pio XI, l’impegno di Veronica Mondany «Caso in commissione, ho chiesto intervento del sindaco»

Scritto da , 29 dicembre 2017
image_pdfimage_print

Erika Noschese

Salerno città del bivacco. Sembra essere questo il modo più corretto per definire la città che continua a vivere questo genere di problematiche. Gli ultimi episodi si sono verificati in via Pio XI dove – ormai da tempo – diversi stranieri si sono appropriati della zona, sostando e dormendo sulle panchine. A farsi carico dei disagi e delle lamentele dei residenti, la consigliera del Psi Veronica Mondany. I cittadini di via Pio XI, infatti, lamentano la difficoltà nel convivere con i senzatetto della zona in quanto non solo sporcano ma, di giorni, si ubriacano spaventando e infastidendo donne e bambini, impedendo loro di uscire di casa in determinati momenti della giornata. La Mondany ha esposto la problematica in Commissione: con l’intervento del sindaco Napoli e degli uffici preposti è stato disposto lo sgombero dell’area, la rimozione delle panchine per poi procedere ad una bonifica della zona ed alla potatura degli alberi. In sostituzione, saranno presto posizionate panchine monoseduta, distanziate tra loro, per permettere alle persone più anziani di potersi riposare in caso di necessità. Intanto, sabato 30, in Piazza Nicotera si terrà il gazebo informativo della nuova lista “Insieme”. Gli attivisti del nuovo progetto si mobiliteranno in Piazza Nicotera, nei pressi di Forte la Carnale, con un banchetto informativo che distribuirà gratuitamente lenticchie dell’Alta Valnerina. Ai salernitani sarà richiesto inoltre di girare un breve filmato in cui fare gli auguri all’Italia. Presente alla cerimonia anche il Consigliere Regionale Enzo Maraio.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->