Bisceglie ko a tavolino, la Cavese rivede i play off

Scritto da , 1 aprile 2015
image_pdfimage_print

CAVA DE’ TIRRENI. Questa volta il giudice sportivo dà una mano alla Cavese che rivede decisamente i play off. Il giudice sportivo di serie D ha ribaltato il risultato della gara della 14^ giornata del girone H Bisceglie-Monopoli, giocata lo scorso 7 dicembre e terminata con il punteggio di 3-1: accolto il reclamo presentato dalla societa’ ospite infliggendo al Bisceglie la punizione sportiva della perdita della gara per 0-3. Questa dunque la nuova classifica: Fidelis Andria 63 punti; Rossoblu Potenza 57; Taranto 55; Brindisi 54; Bisceglie 49; Cavese 46; Gallipoli 43; Sarnese 42; Gelbison 39; Manfredonia 38; Monospolis 36; Francavilla, San Severo 28; Arzanese 23; Grottaglie, Pomigliano 22; Scafatese 21; Puteolana 20. E pensare che senza quei sei punti di penalizzazione la Cavese di Agovino, nonostante le mille difficoltà societarie sarebbe in piena zona play off. Per quanto riguarda le sanzioni verso i calciatori il Giudice Sportivo ha fermato per un turno il difensore biancoblu Alessandro Varchetta che era in diffida e ieri è stato ammonito e salterà il turno infrasettimanale a Monopoli giovedì alle 15. Nei biancoverdi fermati per un turno i difensori under Zizzi e Lubrano. Intanto è stato designato per il match di domani pomeriggio Francesco Di Paolo della sezione di Chieti. A coadiuvare il fischietto abbruzzese ci saranno Francesco Rizzo della sezione di Bologna e Antonio Dan Campanella della sezione di Venosa. E’ arrivato infine il consueto stop per i tifosi metelliani in trasferta. Il Prefetto della Provincia di Bari ha disposto il divieto di trasferta per i tifosi metelliani nel turno infrasettimanale di domani pomeriggio a Monopoli. La Prefettura ha disposto la chiusura del settore ospiti dello Stadio “Vito Simone Veneziani”, per “la forte rivalità tra le due tifoserie”. Ha ritenuto, inoltre, che l’entrata allo stadio sia solo per “possessori di abbonamento annuale rilasciato dal Monopoli Calcio”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->