Bersaglieri: sabato e domenica piume al vento

Scritto da , 17 maggio 2013

 Tutto pronto per le due giornate clou del 61° Raduno dei bersaglieri.
Oggi, dalle 8 alle 14, si correrà la gara podistica “Flick e Flock” con circa 2.000 iscritti tra professionisti e dilettanti.
Si prevede la chiusura completa al traffico dell’anello che va da piazza monsignor Grasso a via Lista (Teatro Verdi) con relativa rimozione di auto lungo tutto il percorso. Saranno impegnati ed occupati anche i parcheggi di Piazza della Concordia e via Carella (alle spalle del Grand Hotel) ed, inoltre,  il sindaco ha ha disposto la chiusura di tutte le scuole cittadine. A partire dalle 22.00 di oggi, i cittadini potranno parcheggiare gratuitamente nei parcheggi liberi ed utilizzabili: Foce Irno, interrato Grand Hotel, Ligea, Vinciprova, Robertelli e Flacco. Oggi a mezzogiorno presso il mercato di Torrione sfilerà la banda dei bersaglieri. Lo ha annunciato Ciro Pietrofesa.
Domani, invece, sarà il giorno della sfilata dei bersaglieri che inizierà alle 6 inizierà in via Mauri e via Posidonia (Pastena) e che coinvolgerà circa 20.000 partecipanti.  Arriveranno da tutta la regione per prendere parte ad un grande concerto itinerante per le strade e le piazze cittadine – Portanova, Parco Pinocchio e Parco del Mercatello – facendo conoscere da vicino una delle più significative e coinvolgenti tradizioni nate insieme al Corpo dei bersaglieri. A seguire, saranno sei in tutto le bande che dalle 18 alle 20 suoneranno sul trenino turistico che farà il giro di Salerno, lasciando poi il passo al concerto che andrà in scena alle 20.30 al Teatro Verdi, diretto da Francesco Ivan Ciampa. Una serata di aggregazione che di certo consoliderà quello che è il ruolo dei bersaglieri ancora capaci, dopo oltre 170 anni, con il loro cappello di piume lucenti e la tromba dorata, di suscitare sentimenti di amor patrio e fratellanza. Intanto ieri si è avuto un piccolo assaggio con la sfilata dei bersaglieri sul trenino che solitamente porta in giro i turisti: fiato alle trombe e via per le strade della città. Infine in ragione degli sgomberi e dei divieti di circolazione  sarà consentito il transito nella “Zona a Traffico Limitato” anche ai non autorizzati:
il sabato dalle ore 06  alle ore 15,
la domenica dalle 06 alle 18.

Consiglia