B&b, case vacanze e affitta camere in crisi: consegnate scie amministrative

Scritto da , 5 Gennaio 2021
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

Su 400 associati circa 80, in provincia di Salerno, hanno cancellato la scia amministrativa a causa dell’emergenza Coronavirus. Tra i settori maggiormente colpiti dalla pandemia c’è sicuramente quello dei B&b, affitta camere e case vacanze che si sono ritrovate a dover fare i conti con un guadagno pari a zero. A fare il punto della situazione Agostino Ingenito, presidente dell’Abbac, l’un’associazione di categoria indipendente nata nel 2003 con atto pubblico per promuovere il fenomeno dell’Ospitalità in Famiglia in Campania nelle forme di ricettività tipo extra alberghiera come Bed and Breakfast, Affittacamere, country house, ostelli, case e appartamenti per vacanze e case dell’ospitalità

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->