Battipaglia: Carabiniere impugna la pistola e si suicida di fronte Caserma

Scritto da , 16 Dicembre 2016
image_pdfimage_print

Ha impugnato la pistola d’ordinanza se l’è puntata contro ed ha fatto fuoco. Tragedia in mattinata dinanzi la Caserma dei Carabinieri di Battipaglia. A togliersi la vita Giuseppe Granata, brigadiere 53enne originario di Villaricca ed in servizio presso il nucleo investigativo di Napoli. Sconosciuti al momento i motivi del tragico gesto che hanno portato il militare a togliersi la vita sparandosi nella propria auto proprio dinanzi la Caserma di Via Consilini. Sposato e padre di due figli di 25 e 26 anni la sua famiglia risiede ad Amantea, in provincia di Cosenza. L’area è stata interdetta e delimitata per consentire alla Scientifica di eseguire tutte le operazioni ed i rilievi del caso.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->