Battipaglia, 12 arresti per droga

Scritto da , 5 febbraio 2015

Dodici ordinanze di custodia cautelare per spaccio di sostanze stupefacenti nella Piana del Sele. L’operazione denominata “Peter Pan” è scattata all’alba ed è tuttora in corso a Battipaglia e Olevano sul Tusciano su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia di Salerno. Le richieste di arresto sono state fatte dalla Dda al termine di indagini svolte dal commissariato di Battipaglia.

Agli arresti domiciliari sono finiti i battipagliesi Paolo Cesaro, 24 anni, Felice Noschese, 35, figlio di Bruno attualmente in carcere per associazione a delinquere di stampo mafioso, Pasquale Nigro, 27, figlio di Marco, ucciso negli annio Novanta per un regolamento di conti, Giuseppe Trotta, 19, e Angelo Caruccio, 34, Luca Bonaparte, 22, e Angelo Gioia, 25, tutti e tre di Olevano sul Tusciano. Solo obbligo di presentazione alla polizia, invece, per il battipagliese Salvatore cavaliere, 20, e per gli olevanesi Orazio Colangelo, 19, Antonio Calvanese, 221, Michele Santese, 21, e Luigi Ruggiero, 20.

 

Il gruppo, secondo le accuse, era stabilmente dedito allo spaccio di sostanze stupefacenti, in particolare  hashish, marijuana e cocaina.

Consiglia