«Basta, lasciateci in pace», Rocco Hunt sparito nel nulla

Scritto da , 18 Luglio 2019
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

«Basta, lasciateci stare non abbiamo nulla da dire». Finalmente, qualcuno parla. Certo, non per spiegare cosa sta realmente accadendo e, men che meno lo fa il diretto interessato. Il rapper salernitano Rocco Hunt, dopo l’annuncio di martedì quando attraverso il suo profilo instagram (ancora rivestito a lutto per l’accaduto, a quanto pare) ha “avvisato” i suoi fans l’intenzione di lasciare il mondo della musica, sembra essere sparito nel nulla. Di lui, infatti, non si hanno notizie, nessun messaggio né una comunicazione ufficiale. Tutto sembra destinato a restare avvolto nel più fitto mistero. E mentre i suoi fans attendono spiegazioni o un cambio di passo, il suo manager Agostino Migliore, in arte Chief, continua a celarsi dietro un secco “no comment”. E nessuno sembra avere qualcosa da dire. Lo stesso Hunt si è reso irreperibile. Al posto suo però parla la compagna che, senza mezzi termini, chiede di lasciare in pace il salernitano, trasferitosi a Milano dopo il successo: «Non abbiamo nulla da dire, basta. Lasciateci in pace», ha infatti detto la mamma di suo figlio. Intanto, l’ipotesi della trovata pubblicitaria per lanciare il suo nuovo album sembra concretizzarsi sempre di più. Lo stesso Clementino, suo storico amico nonché “compagno” di palco in varie occasioni, avrebbe cercato di tranquillizzare gli amici in comune: «State tranquilli», ha infatti detto. Ma ad oggi sempre più persone parlano di una banale trovata pubblicitaria proprio in occasione del nuovo album a cui starebbe già lavorando da tempo. Ma davvero si può fare tutto questo solo per un po’ di pubblicità? A noi non è dato saperlo ma il rapper Hunt avrà sicuramente tutte le risposte. Staremo a vedere. Nel frattempo, anche la famiglia si nasconde dietro al silenzio.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->