Barriera floreale da 48mila euro per il cantiere di Piazza della Libertà

Scritto da , 20 aprile 2016

di Andrea Pellegrino

Quarantottomila euro di fioriere per proteggere il cantiere di Piazza della Libertà. La giunta comunale del sindaco facente funzioni Enzo Napoli ha disposto per la posa in opera delle fioriere che dovranno delimitare la zona già realizzata e quella in via di realizzazione nella zona di Santa Teresa. E nel corpo del deliberato, l’esecutivo azzarda anche una data, 18/24 mesi, per la conclusione dei lavori (ancora in via di aggiudica) di Piazza della Libertà, che resta, ricordiamo, sotto la lente d’ingrandimento della Procura di Salerno che ha dissequestrato l’opera solo per la messa in sicurezza. Quanto alla costosa barriera floreale, «dovrà essere installata lungo i settori numerati dal 7 al 10 di piazza della Libertà al fine di impedire ai cittadini di accedere in detti settori». Ma non è tutto, le fioriere: «sono identiche a quelle installate davanti al Grand Hotel Salerno» e saranno fornite dall’amministrazione comunale che ne detiene ancora 90 disponibili. In pratica i 40mila euro, più iva, serviranno per la posa in opera della barriera di protezione al cantiere di Piazza della Libertà.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->