Bagno di folla per Italo Voza a Capaccio Scalo

Scritto da , 24 maggio 2017

Bagno di folla per Italo Voza ieri sera a Capaccio Scalo. Tanta gente all’appuntamento elettorale per il sindaco uscente che si ripresenta all’elettorato di Capaccio Paestum. Rilancio del turismo attraverso la riqualificazione della fascia costiera. Questo uno degli impegni del candidato sindaco Voza che per Capaccio Scalo destina un «nuovo ruolo trainante». Tra le idee, infatti, Voza propone «la realizzazione di una città degli studi e della cultura», continuando a «migliorare, dopo la piscina, campo sportivo, competo e palestre, la rete di infrastrutture per lo sport». Ancora: «Trasformare – continua Voza – piazza Santini con un ammodernamento ed in nuovo teatro e un centro esposizione di arte moderna che prenda il posto dell’ex Cinema Miriam». Poi, sempre per il candidato sindaco: «Realizzeremo il nuovo palazzo degli uffici che andrà a liberare tutti i locali di piazza Santini, che deve trasformarsi in piazza culturale al servizio della comunità». Infine, spiega Italo Voza: «Diversamente, come già per vocazione, via Italia e via Magna Graecia, insieme a via Caduti di Nassiriya saranno ripensate, riqualificate ed attrezzate per sostenere il ripopolamento delle attività e favorire il commercio e l’aggregazione divenendo finalmente il cuore pulsante del nuovo più vitale centro commerciale di Capaccio Paestum».

Consiglia