Avvocati di Strada si difende dalle accuse: “Sette le pratiche quasi giunte al termine”

Scritto da , 15 Novembre 2020
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

“In questo momento sono in lavorazione sette pratiche. Tutti quelli che hanno fatto richiesta sono in dirittura di arrivo, compreso il signor L. che io non sento da circa un mese e non so chi abbia chiamato venerdì scorso”. L’associazione Avvocati di Strada, guidata a livello locale dall’avvocato Claudia Pecoraro si difende dalle accuse. Nei giorni scorsi, infatti, il consigliere Pietro Stasi ha presentato un’interrogazione al sindaco Napoli per chiedere di sapere quanti senza fissa dimora hanno ottenuto, dopo la firma del protocollo tra l’associazione e il Comune di Salerno, il domicilio fittizio presso la sede di Avvocati di Strada

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->