Avvertimento di fuoco all’imprenditore

Scritto da , 6 dicembre 2017

Pina Ferro

E’ stato un attimo e, la routine di un giorno qualsiasi di lavoro è stata spezzata da alcuni colpi di pistola esplosi in direzione dell’autovettura di un imprenditore salernitano. E’ accaduto all’alba di ieri nei pressi del mercato ittico di Salerno. Il boato dei colpi di arma da fuoco sono stati uditi da diverse persone che operano nelle vesti di clienti e venditori all’interno dell’area mercatele dedicata ai prodotti della pesca. Ovviamente nessuno ha pensato che si stava consumando un atto di intimidazione o un tentativo di rapina. A rendersi conto dell’acaduto sono stati invece coloro che si trovavano in prossimità del luogo in cui il fatto si è consumato. Secondo alcune indiscrezioni, sembra che all’improvviso, ignoti si siano avvicinati all’auto dell’imprenditore, di cui al momento non si conosce l’identità, ed hanno esploco aluci colpi di pistola nelle lamiere. L’imprenditore che era alla guida dell’automobile fortunatamente è rimasto illeso. Enorme lo spavento. Il tempo di rendersi conto di quanto stava accedendo che i malvienti si erano già allontanati. Immediatamente sono state allertate le forze dell’ordine attraverso il numero di emergenza della Questura. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Squadra Mobile di Salerno agli ordini del vice questore aggiunto Lorena Cicciotti. Gli agenti hanno effettuato i rilievi di rito, coadiuvati anche dai colleghi della scientifica e raccolto la testimonianza dell’imprenditore, il quale, ancora sotto schock non ha saputo fornire elementi utili agli inestigatori. E, comunque, pare, che lo stesso nei giorni scorsi non abbia ricevuto minacce o richieste estorsive. Non è da escludere che quanto accaduto ieri mattina possa essere ricondotto ad un tentativo di rapina finito male. L’inprenditore, infatti, pare avesse con se una cospicua somma di denaro. Forse l’arrio di un’automobilista ha distolto i malviventi dal loro intento. Oviamente si tratta solo di ipotesi. Gli agenti della Squadra Mobile di Salerno, non escludono alcuna pista e sono al lavoro per far luce sull’inquietante episodio. Tentativo di rapina, intimidazione, vendetta per qualche gesto che ha infastidito qualcuno? Tanti gli interrogativi a cui stanno tentando di dare delle risposte gli uomini della Squadra mobile di Salerno. L’imprenditore nelle prossime ore potrebbe essere riascoltato nuovamente dagli inquirenti. Dell’episodio è stata informata anche la Procura di Salerno che ha aperto un’inchiesta.

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->