Auletta, a Palazzo Jesus la presentazione di Pensieri Fugaci

Scritto da , 16 Agosto 2021
image_pdfimage_print

Il 16 agosto alle ore 20:30 presso  la terrazza Palazzo monumentale Jesus  di Auletta  si terrà  la presentazione dell’opera prima “ Pensieri Fugaci “ della poetessa Chechile Maria Teresa.  L’evento organizzato e patrocinato dal Comune, vedrà  la presenza del sindaco di Auletta Pietro Pessolano, del vicesindaco Antonio Addesso. Un ritorno alle origini per la Chechile che attraverso questo evento vuole rimarcare il suo attaccamento alla  sua terra, si suoi luoghi e dal quale non si è  mai discostata. Pur vivendo ormai da anni nelle Marche,  dove svolge la professione di infermiera, la passione per la poesia le è  stata sempre accanto, tanto da farle avvalere il titolo di infermiera- poetessa. Numerosi i riconoscimenti a lei attribuiti anche istituzionali. Tra I quali vanno ricordati, proprio con questo libro, quando nel luglio del 2020 la regione Marche le ha attribuito il riconoscimento come artista  appassionata alla vita. Della sua attività professionale, unitamente a quella poetica ne ha fatto un connubio indissolubile. Nel giugno di quest’anno Pesaro, attraverso l’amministrazione e il sindaco Ricci,  le ha riconosciuto tale merito con un murale, in occasione della memoria alle vittime del covid. Perché con la Chechile  la poesia è entrata in ospedale cogliendone quell’aspetto  di unicità  tra cura del corpo e cura dell’anima. L’evento, come la stessa autrice dichiara, è  in chiave di spettacolo perché  la poesia è  quel saper unire le diverse  amine del mondo artistico. Tra musica, danza, arte visiva e fotografica. Va ricordato  che la stessa copertina del libro ii è stata già  premiata ed esposta presso il museo Zeffirelli di Firenze lo scorso settembre. – “Sarà  una serata all’insegna della riflessione e della  compartecipazione.” – ha dichiarato l’autrice. – “  Riconoscente al comune di Auletta e a tutta l’amministrazione che, attraverso questa bella iniziativa, riafferma il significato e l’importanza  ella cultura in ogni sua forma espressiva”- . Una location  quella dello Jesus che farà  da corollario per una serata di magia, di fantasia ma anche di speranza, perché non restino solo “pensieri fugaci” ma possano vibrare e spiccare il volo, nel cuore e nella mente di ognuno di noi. L’evento vedrà  la presenza del prof  Giuseppe  Catapano  presidente OPE e rettore degli studi universitari giuridici di Napoli e quella della prof ssa Rosanna Langone . In collaborazione con le associazioni  Impact e Para un principe Enano. Voce prestata alla declamazione dei versi a cura di Patrizia Giardini.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->