Atto vandalico a piazza Della Libertà

Scritto da , 28 Settembre 2021
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

È stato perpetrato un grave atto vandalico in Piazza della Libertà. È stato versato dell’olio per motori lungo il corrimano della balaustra della passeggiata a mare. La notizia è stata diffusa ieri in tarda serata dal sindaco di Salerno, che ha sua volta ha saputo dell’accaduto nel corso di un incontro con un gruppo di giovani salernitani. “Un gesto vergognoso ed ignobile” è stato il commento del primo cittadino, rammaricato per l’inciviltà di alcuni concittadini che non hanno alcun rispetto delle opere pubbliche e della cura della città. Un’approffondita pulizia della zona vandalizzata, fanno sapere, è stata già svolta, nelle ore successive all’accaduto. L’amministrazione comunale sporgerà denuncia contro ignoti, affinché le indagini permettano di individuare i responsabili di questo atto di inciviltà. Si esprime ferma condanna dell’atto vandalico che ha rischiato di danneggiare una piazza, inaugurata la scorsa settimana, e che ha subito conquistato l’ammirazione e l’entusiasmo di migliaia di concittadini e visitatori. “Un episodio squallido che indigna la Salerno onesta ed amante del bello. Un atto vandalico fomentato probabilmente anche da una vergognosa e meschina campagna d’odio alimentata da una sparuta minoranza di astiosi detrattori”, fanno sapere dal Comune di Salerno. Certo è, che questo è il segnale che in città servono molte più telecamere e controlli al fine di evitare altri atti che deturpano monumenti, piazze e strade cittadine.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->