Asta per Maniero, granata su Gentili

Scritto da , 5 Agosto 2015
image_pdfimage_print

di Fabio Setta

SALERNO. Giornata calda e intensa sul fronte mercato per Angelo Fabiani. Il dg granata ieri è stato in sede in compagnia di Preiti a lavorare sulle diverse trattative avviate nei giorni scorsi. L’asse bollente è quello che porta a Catania. Non è un mistero che la Salernitana abbia nel mirino Schiavi, Sciaudone e Maniero in uscita dal club etneo. Acclarata la disponibilità al trasferimento, resta da trovare l’intesa dal punto di vista economico. Passi in avanti sono stati fatti per Schiavi e Sciaudone, che hanno avuto anche un colloquio telefonico con il tecnico Torrente. Differente il discorso per quanto riguarda Maniero. Sull’attaccante si sta scatenando una vera e propria asta. Oltre la Salernitana sono interessate alla punta partenopea il Pescara che segue anche Mancosu del Bologna, l’Entella, in caso di ripescaggio, il Novara ma soprattutto il Latina che proprio ieri ha incontrato il Catania. La Salernitana parte in vantaggio ma molto dipenderà dall’offerta economica. Per questo motivo Fabiani non ha certo mollato le piste che portano a Coda o Cani, mentre Ebagua è praticamente del Como. Resterebbero in lizza anche Alfaro, Perea e Cacia ma attualmente non sono le prime scelte. Novità anche per il reparto difensivo. Avviato un discorso interessante con il Vicenza per il centrale classe 1989 Gentili. Nell’operazione potrebbe essere inserito Trevisan che ha comunque manifestato l’intenzione di andare via. Sempre con il Vicenza la Salernitana ha parlato anche dell’esterno offensivo Giacomelli, prospetto molto interessante. I veneti hanno chiesto dal canto loro informazioni su Calil, con la Salernitana che ha risposto sondando Cocco. Entrambi hanno il contratto in scadenza 2016 ma uno scambio tra i due pare difficile, considerato che il Vicenza sta lavorando da tempo al rinnovo del contratto con la punta sarda. Tornando al reparto difensivo resta in auge il nome di Pesoli, ex Pescara. Congelati Mancosu e Scarsella, si è parlato con il Benevento dello scambio tra Castiglia e Som. Una chiacchierata e nulla più. Almeno per il momento. Per i pali oltre Avramov e Polito, svincolati, sul taccuino del dg granata c’è anche Frison, in uscita da Catania. Si aspettano offerte concrete per Perrulli, si è rifatto sotto il Matera e Bocchetti. Per quanto riguarda gli under tutto fermo. La Lazio ha ceduto l’esterno basso mancino Filippini alla Pro Vercelli. In granata potrebbero arrivare Pace e Murgia. Infine una curiosità. L’ex ds della Salernitana di Lombardi Acri è il nuovo direttore sportivo della Ternana al posto di un altro ex granata, da calciatore, Cozzella. E a proposito di ex granata, il club rossoverde è sulle tracce del centrocampista Zampa.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->