Assunzioni sospette Salerno Pulita “Il Comune deve controllare”

Scritto da , 5 Novembre 2020
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

Si definisce un cittadino indignato e punta il dito contro l’amministrazione comunale e la società Salerno Pulita. E’ la lettera inviata da Carmine S., salernitano doc che, attraverso queste colonne denuncia non solo l’incuria “dei miei compaesani” ma anche “l’indifferenza di una Amministrazione che non pensa di rimettere mano con forza a invertire il trend di una differenziata ormai saltata”. Al centro della querelle non solo la raccolta differenziata che, nella città capoluogo, non sembra aver ancora raggiunto i risultati sperati dall’amministrazione comunale ma anche i nuovi incarichi, denunciati qualche giorno fa proprio dalle organizzazioni sindacali, denunciando atti decisionali assunti o ipotizzati su una riorganizzazione del personale dipendente con assegnazioni di nuovi ruoli e nuove funzioni di coordinamento/controllo nei settori relativi alla raccolta, spazzamento e delle pulizie.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->