Assemblea avvocati, no soppressione Corte Appello Salerno

Scritto da , 13 aprile 2016

“Facciamo valere la cultura della prevenzione piuttosto che quella della emergenzialità. Non possiamo sottovalutare il problema della possibile soppressione della Corte di Appello di SALERNO“. Si è espresso così il presidente della Camera Penale del Tribunale di SALERNO l’avvocato Michele Sarno che ha convocato un’assemblea di tutti gli iscritti nell’aula ‘Parrilli’ a Palazzo di Giustizia. “Per ora – ha detto il presidente Sarno – continuiamo a mantenere lo stato di agitazione formale. Abbiamo incassato il sostegno del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca il quale la prossima settimana – così come riferitomi dal consigliere comunale nonché collega Angelo Caramanno – incontrerà il ministro proprio per parlare della questione”. Secondo il presidente dell’Ordine degli Avvocati, Americo Montera, però, “si sta facendo una inutile tempesta in un bicchier d’acqua. Credo sia un problema un po’ esagerato che forse è bene non strumentalizzare in un periodo di campagna elettorale, considerando che anche SALERNO vi saranno le elezioni comunali. Credo che sarebbe opportuno non parlarne in questo momento. Ribadisco, 4000 avvocati devono stare tranquilli e lo dice il presidente dell’Ordine”. Non è dello stesso avviso il presidente Sarno che ribadisce: “Per anni siamo stati abituati, soprattutto nei nostri territori, a intervenire quando ormai il problema è deflagrato e ha determinato i suoi effetti negativi”

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->