Asl: Anna Luisa Caiazzo nuovo direttore sanitario. Federico Pagano punta al Ruggi?

Scritto da , 30 Aprile 2013
image_pdfimage_print

Via Federico Pagano, alla direzione sanitaria dell’Asl di via Nizza arriva Anna Luisa Caiazzo. Ieri il doppio provvedimento del manager dell’azienda sanitaria salernitana, Antonio Squillante, con cui ha provveduto alla cessazione dell’incarico per sopraggiunti limiti d’età per Pagano e alla nomina del nuovo direttore sanitario.
Ora alla guida della direzione sanitaria ci sarà Anna Luisa Caiazzo, già dirigente dell’Asl di Nocera Inferiore, moglie dell’ex senatore Francesco Salzano. Iscritta già da qualche anno nell’albo dei direttori generali, per Caiazzo è giunto il prestigioso incarico.
Per Pagano, invece, si tratterebbe di una revoca dovuta al raggiungimento dei limiti d’età. Il 18 aprile il manager ha compiuto il sessantacinquesimo anno di età, limite – secondo la delibera del manager Squillante – non più superabile.
Naturalmente, c’è chi immagina uno scenario diverso: manovre, ossia, tali da aver portato Pagano fuori dall’Azienda Sanitaria Locale.
Sembra che l’ex manager dell’Asl, fino a ieri direttore sanitario (su nomina dell’area cirielliana), avrebbe cercato di puntare alla direzione generale del Ruggi d’Aragona, attualmente retta (in prorogatio) da Elvira Lenzi, cercando approcci nel Popolo della Libertà salernitano.
Sicuramente indiscrezioni ma pare che, da qualche tempo ormai, a Pagano, il posto di numero due in via Nizza stesse abbastanza stretto.

 

30 aprile 2013

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->