Asi, il Tar sospende il decreto del presidente della Provincia

Scritto da , 22 ottobre 2014
image_pdfimage_print

La Seconda Sezione del Tribunale Amministrativo Regionale ha accolto l’istanza di misura cautelare provvisoria presentata dal presidente del Consorzio Asi di Salerno avv. Gianluigi Cassandra, rappresentato dagli avv. Marcello Fortunato e Angela Marino, disponendo la sospensione del decreto del presidente della Provincia del 17/10/2014, atto avente ad oggetto la “temporanea sospensione di provvedimenti di nomina di componenti del consiglio generale del consorzio per le aree di sviluppo industriale di Salerno”. La Camera di Consiglio per la trattazione dell’istanza cautelare è stata fissata per il prossimo 13 novembre. “Sono soddisfatto -dichiara il presidente del Consorzio Asi, avv. Cassandra- per questa prima pronuncia dei giudici del Tar, ma per rispetto del ruolo istituzionale che ricopro e consapevole della necessità di non interrompere le iniziative avviate dal Consorzio in favore delle imprese salernitane ritengo opportuno evitare inutili e strumentali polemiche. Continueremo nel nostro lavoro con la serenità che ci deriva dalla consapevolezza di aver sempre agito nel pieno rispetto della legge. Con questo animo attenderemo sereni l’udienza del prossimo 13 novembre”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->