Arrivano 545 migranti a Salerno

Scritto da , 21 aprile 2015
image_pdfimage_print

di Marta Naddei L’ottavo sbarco di migranti terrà a battestimo il nuovo molo Manfredi. Arriveranno nella tarda mattinata di oggi, a bordo della nave Chimera della Marina militare italiana, 545 immigrati recuperati in mare nel corso degli ultimi giorni. Torna a mettersi così in moto la macchina organizzativa salernitana che, per l’ottava volta, si appresta ad affrontare l’arrivo del carico di profughi provenienti dalle coste africane, dopo giorni di viaggio a bordo di barconi e pescherecci malandati. La nave della Marina dovrebbe approdare a Salerno intorno alle 13 di oggi ma non è escluso che l’attracco al nuovo molo Manfredi possa avvenire anche con leggero anticipo. Una scelta, quella ricaduta sul nuovissimo attracco cittadino, probabilmente dettata dall’ingolfamento del porto commerciale, già palcoscenico di sette sbarchi. Nella giornata di ieri è stato effettuato un sopralluogo per verificare la fattibilità dell’operazione. Nel pomeriggio, in prefettura, la riunione operativa per approntare il piano di accoglienza: la gran parte di coloro che giungeranno a Salerno sarà smistata presso diversi centri di accoglienza della regione, così come in quelli di altre regioni. Circa una cinquantina di migranti, invece, dovrebbe rimanere a Salerno, ospitati presso la struttura allestita dalla protezione civile di Salerno, coordinata dal consigliere comunale delegato Augusto De Pascale.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->