Arechi Rugby, una Befana di solidarietà per i più piccoli ricoverati al “Ruggi d’Aragona”

Scritto da , 6 Gennaio 2019
image_pdfimage_print

di red.cro.

Ieri una delegazione dell’Arechi Rugby, maschile e femminile, ha consegnato i regali raccolti durante l’ultima partita casalinga e nel periodo natalizio. Gli atleti hanno portato un po’ di serenità ai bambini di pediatria e chir u r g i a pediatrica, ma il dono piú grande è stato trovare il reparto di oncologia pediatrica vuoto! R i n g ra ziamo tutti coloro che hanno reso possibile questa giornata, chi ha contribuito alla raccolta e in particolare il primario di pediatria, dott.Pacifico per la disponibilità. «Abbiamo preferito caricare le foto sui social network e dare notizia della nostra iniziativa anche a mezzo stampa soltanto dopo averla realizzata, andando contro le più comuni attività che solitamente si realizzano per promuovere le proprie realtà associative e non il vero e proprio messaggio che bisognerebbe trasmettere ai piccoli pazienti. Un’immagine che va a “sfruttare” l’evento, fac e n d o g l i perdere ogni genere di valore. Noi crediamo fermamente alla nostra m i s s i o n : crediamo sia più importante il sorriso di un bambino rispetto a un comunicato stampa pubblicato su una qualsiasi testata giornalistica per elogiare se stessi. Anche quest’anno sono stati i bambini – genitori compresi – a fare a noi il più bel regalo per iniziare il 2019: il loro sorriso, colmo di gioia e di speranza», scrivono dalla società sportiva salernitana.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->