Appuntamenti di solidarietà

Scritto da , 26 agosto 2016

Molina di Vietri: “Molina InFesta” scende in campo in favore delle popolazioni terremotate e, per domenica, organizza una raccolta di beni di prima necessità. “In ogni situazione di difficoltà, ci siamo sempre ritrovati uniti, al fianco dei nostri fratelli colpiti dalla tragedia e dalle sciagure, nel pieno spirito di solidarietà ed umanità. Appuntamento per domenica in piazza Amendola a partire dalle ore 10.

Dragonea: La parrocchia SS. Pietro e Paolo oggi dalle ore 18 alle ore 19 organizza una raccolta di beni di prima necessità e soprattutto di indumenti per gli sfollati.

Minori: L’associazione Gusta Minori Corporation ed il Comune hanno deciso di aderire all’iniziativa promossa dalla Caritas Italiana: durante la tre-giorni del Gusta Minori, pertanto, presso il punto informativo avverrà una raccolta di fondi volontaria, a cui aderiranno tutti i commercianti di Minori, Slow Food Campania e la Condotta Slow Food Costa d’Amalfi nonché tutti coloro che partecipano alla buona riuscita della manifestazione. Questa sera, durante la giornata inaugurale del Gusta Minori, sarà presente anche il direttore della Caritas dell’Arcidiocesi di Amalfi-Cava, Rosario Pellegrino.

Pontecagnano Faiano: Il Comune e l’associazione Asd Pegaso organizzano “Il Ponte della Solidarietà”, raccolta di generi alimentari a lunga conservazione e altri prodotti da destinare alle popolazioni colpite dal terremoto. La raccolta verrà effettuata fino al 4 settembre, tra le ore 9 e le 19, presso la sede del nucleo di Protezione civile nel piazzale Centola. Il materiale verrà consegnato direttamente alla Caritas di Ascoli Piceno.

Cilento e Vallo di Diano:Due punti raccolta sono stati istituiti a Vibonati (scuola elementare e punto blu Villammare), mentre a Caselle in Pittari l’amministrazione e la parrocchia hanno organizzato raccolte di viveri, nonchè anche di torce e vestiario. La casa canonica è aperta dalle 9 alle 12:30 e dalle 16 alle 19. Punti di raccolta anche a Roccagloriosa e Tortorella presso le scuole locali, mentre sarà aperta la sede della Pro Loco Buxentum presso il mercato di Policastro Bussentino (orari 9-13; 17- 20). Raccolte di viveri anche a Roscigno, Aquara ed Ottati. Corleto Monforte opta per una raccolta fondi, domenica nella piazza cittadina verranno preparati gli spaghetti all’amatriciana. Si attiva anche il Forum dei Giovani di Padula. Oltre che i comuni di Polla, Ascea e Vallo Scalo. Martedì Castellabate aprirà un conto per la raccolta fondi.

San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona: Il San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno è in preallerta. A tal fine il direttore generale dell’azienda ospedaliera Nicola Cantone ha convocato immediatamente i vari responsabili a cui ha chiesto di attivarsi, ognuno per le proprie competenze, al ripristino dei posti letto eventualmente ridotti a causa della concomitanza delle ferie e a disporre, in caso di necessità, il rientro dalle ferie del personale medico ed infermieristico.

Raccolte straordinarie di sangue: Oggi al San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona, domani Santa Maria dell’Olmo a Cava de’ Tirreni, Raccolta sangue anche all’ospedale Immacolata di Sapri domenica dalle 8.30 alle 13, Anche a Capaccio, altri punti a Gromola (sede Croce Rossa) e a piazza Santini (Sala Erica). Ad Agropoli presso l’Avis locale e la Croce Rossa.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->