Approvata la variazione di bilancio

Scritto da , 19 novembre 2018
image_pdfimage_print

di Vincenzo Senatore

L’amministrazione battipagliese approva, nell’ultima seduta (assente il sindaco Cecilia Francese), una variazione di bilancio da apportare al documento pluriennale 2018/2020. Coperta, secondo quanto si apprende, da maggiori entrate dell’ente e dalla riduzione di impieghi presso alcuni capitoli di spesa che non hanno grande urgenza. Nel documento di approvazione si evidenzia come l’operazione sia resa necessaria dalla necessità di provvedere all’acquisto di beni e servizi per i quali non è possibile attendere il prossimo esercizio. La variazione di spesa ammonta a 725.598 euro per il 2018 (coperta con tagli per 474.226 euro e maggiori entrate per 251.372 euro) e 306.484 euro per il 2019 (qui le coperture arrivano da 281.565 euro di minori uscite e 25.000 euro circa di maggiori introiti).
Come verranno utilizzati questi soldi? Qualche esempio è possibile farlo sulla scorta delle comunicazioni giunte all’amministrazione da parte dei dirigenti di alcuni settori del Comune. Gli Affari Generali, con nota 76862 del primo ottobre scorso, segnalano l’esigenza di provvedere al pagamento dei rilevatori che si stanno occupando dell’attività sottesa al Censimento Permanente 2018/2021, dal settore Tecnico e Urbanistica, invece, il 4 ottobre giunge la comunicazione numero 78147 con la quale si rappresenta la richiesta di rimpinguare lo stanziamento utilizzato per l’acquisto di beni da destinare al Cimitero Comunale. Il 5 novembre è la volta del responsabile del Servizio Paghe, che con apposita mail chiede maggiori risorse per alcuni stanziamenti riservati al pagamento di stipendi e oneri.
Il 6 novembre, invece, con nota protocollata al numero 88965 il dirigente del settore Educativo Socioculturale, a completamento di una comunicazione trasmessa mediante mail il 10 settembre 2018, fa sapere che sulla scorta della proiezione di spesa effettuata nell’ambito del Coordinamento Istituzionale, è necessaria una variazione in aumento di risorse sostegno del Piano di Zona S4 di Pontecagnano Faiano. Sempre il novembre, con istanza protocollata al numero 88772, il dirigente del settore Tecnico-Servizio Ambiente informa l’amministrazione del fatto che è diminuita la spesa per il conferimento di rifiuti biodegradabili. Il documento di variazione del bilancio pluriennale verrà sottoposto all’attenzione del consiglio comunale, chiamato ad approvarlo entro il termine ultimo del 31 dicembre prossimo.
Nel complesso la giunta comunale prevede un aumento di uscite nell’ordine di un milione e duecentomila euro circa entro fine 2019. Soldi che, però, a bilancio saranno coperti da altrettanti tagli o maggiori entrate.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->