Aperto il centro vaccinazioni a Fisciano

Scritto da , 13 Aprile 2021
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

E’ stato ufficialmente aperto ieri mattina il centro vaccinazione a Fisciano. Ad annunciarlo il sindaco Vincenzo Sessa. “La vaccinazione anti-Covid rappresenta uno strumento fondamentale per la lotta al virus in cui l’Amministrazione comunale crede fortemente. A seguito dell’attivazione drive-in dell’Usca, alla frazione Lancusi, per l’effettuazione dei tamponi molecolari, grazie alla volontà del Comune, del Distretto Sanitario 67, dei medici di famiglia e dei volontari dell’Associazione la Solidarietà, di fare fronte comune, abbiamo raggiunto l’ambito obiettivo dell’apertura del Centro vaccinazione anche a Fisciano”, ha dichiarato il primo cittadino. Il centro, sito a Via Roma a Fisciano Capoluogo, dispone di 4 ambulatori, forniti di ogni necessaria attrezzatura medica e di due aree di attesa distinte per chi deve vaccinarsi e per chi si è già vaccinato, vi è inoltre in presidio fisso un’ambulanza per qualsiasi evenienza. Martedì 13 aprile, dunque, inizieranno le inoculazioni dei sieri per le persone rientranti nella fascia di età 70- 79, i quali già hanno già avuto comunicazione di quanto detto, dalla piattaforma regionale. Il fine è vaccinare quanto più possibile, sconfiggendo così il virus. “Ringraziamo tutti per l’impegno profuso e ancora una volta i nostri Agenti della Polizia Municipale, i quali hanno dato disponibilità gratuita in caso di necessità ad intervenire a sostegno della struttura vaccinale – ha dichiarato ancora il sindaco Sessa – Per evitare che le dosi vadano disperse, per la mancata presentazione di alcuni pazienti, verranno create liste di riserva omogenee con le categorie interessate, secondo quanto disposto dall’ordinanza numero 2 del 2021 firmata dal Commissario straordinario per l’emergenza, il Generale Francesco Paolo Figliuolo. Occorre in questo momento un’unità di intendi e sforzi, affinché la lotta al virus venga potenziata, al fine di poter tornare quanto prima alla normalità e serenità della nostra vita”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->