Aperta un’inchiesta sugli sversamenti inquinanti nei corsi d’acqua di Fosso Imperatore

Scritto da , 26 Gennaio 2016
image_pdfimage_print

NOCERA INFERIORE/SAN VALENTINO. Aperta un’inchiesta per scoprire le cause e soprattutto le responsabilità di chi inquina i corsi di acqua tra Nocera Inferioe e San Valentino Torio, nella zona di Fosso Imperatore.
La procura vole venire a capo di vari episodi di inquinamento come quelli verificatisi nelle settimane scorse dove uno dei corsi d’acqua diventò addirittura di colore blu.
Da tempo, i residenti della zona e gli operatori economici protestano per le condizioni dei corsi d’acqua e dei canali che vengo insudiciati o inquinati da criminali che sversano rifiuti solidi e liquidi incurante dei danni cje producano.
I torrenti o i canalid elal zona, infatti, sfociano poi nel fiume Sarno e di qui nel golfo di Napoli.
Da molte parti si chiede anche l’installazione di un sistema di videosorveglainza per reprimere e prevenire i vari episodi di inquinamento. Allertate anche le forze dell’ordine che hanno già eseguito servizi di controllo e sequestri.
Alfonso Criscuolo

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->